Manifesti pubblicitari: Come scegliere il tipo di carta più adatto a noi.

Quale carta scegliere per la stampa di manifesti: le differenze e le peculiarità delle tipologie di carta più usate per il grande formato.

Stampa Manifesti

100 manifesti 90 €

Ogni giorno passeggiando per le strade della nostra città non possiamo fare a meno che notare agli angoli delle strade manifesti pubblicitari di ogni tipo: sponsorizzazioni di eventi, concerti, convegni, sagre o pubblicità di prodotti commerciali.

I manifesti pubblicitari sono uno degli strumenti principali di comunicazione sociale e di marketing. Sono efficaci, pratici e facili da trasportare. Hanno una dimensione standard di 70×100 cm (con multipli o sottomultipli di questa misura) e di solito hanno un orientamento verticale. Come detto, vengono usati per finalità pubblicitarie o di promozione. Nel tempo si sono sempre più diffusi anche altri formati, come i manifesti 6×3 metri, che permettono di realizzare campagne di alto impatto visivo.

Possiamo suddividere i manifesti in due diverse categorie. I manifesti in carta blueback e in carta bianca.

Carta blueback

La carta blueback è un tipo di carta appositamente pensato per la stampa del grande formato, stampa di manifesti elettorali o in generale ogni tipo di stampa per affissioni pubbliche.

Il nome di questo tipo di carta è dovuto al fatto che il colore del retro è di colore blu e non lascia trasparire le immagini dei manifesti precedentemente affissi. Tra le caratteristiche della carta blue back le principali sono la buona resa dei colori vivaci, garantendo una buona visuale dalla media e lunga distanza, una buona resistenza agli agenti atmosferici, a piegature o lacerazioni, rendendola una buona soluzione per la stampa dei manifesti pubblicitari.

Carta bianca

I manifesti possono essere stampati anche su carta bianca. Le caratteristiche non si discostano molto dalla carta blueback: anche questa tipologia di carta è particolarmente adatta alla stampa di grande formato, manifesti o poster pubblicitari destinati ad ambienti esterni. A differenza della carta blueback, la carta bianca lascia trasparire le immagini sottostanti, quindi bisogna valutare attentamente dove verrà posizionato il manifesto da stampare. Non è particolarmente indicato in supporti per affissione dove sono già presenti manifesti.

Quale carta scegliere?

La durata di entrambi questi tipi di carta, se affissi in esterno, è di circa tre mesi. La carta bianca è adatta a qualunque tipo di superficie, può essere utilizzata per la stampa di manifesti o poster non coprenti. La carta blueback è solitamente utilizzata per la stampa da affissione, perchè grazie alla sua capacità coprente e alla resa dei colori permette di veicolare messaggi pubblicitari di grande impatto visivo.

FlashPrinting.it offre servizi di stampa su manifesti carta blueback o carta bianca, in quadricromia ad alta risoluzione, a prezzi vantaggiosi con sconti in base alle quantità. Fai una prova tu stesso:

100 Manifesti a soli 90 €

100 manifesti 90 €

Manifesti-Gran-Formato---Flashprinting.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *